BOMBA IS BACK
by: Alberto Bomba


Playlist

Alyson Moyet - Love resurretion

Culture Club - Karma chamaleon

Dire Straits - Sultan of swing

Donna Summer - Mc.Arthur park

Earth Wind & fire - Fantasy

Michael Jackson - Don't stop 'til you get enough

Village People - YMCA

Eurythmics - Sweet dream

AHA - Take on me

Jimmy Bo Horne - Gimme some

Earth Wind & Fire - September

Chic - Le Freak

Bee Gees - Stayin' Alive

John Paul Young - Love is in the air

Narada Michael Walden - I Shoulda Loved Ya

Odyssey - Going back to my roots

Paul Young - Love the common people

Queen - Radio gaga

Sade - Smoot operator

Santana - Black magic women

Toto - Rosanna

Donna Summer - I feel love

Baciotti - Black Jack

Patrick Hernandex - Born to be alive

Patrick Juvet - Ou sont le femmes



Recensioni

Il progetto è adatto per locali e discoteche che desiderano offrire ai loro clienti una serata a tema.
Non solo a coloro i quali quegli anni li hanno vissuti ma, soprattutto ai giovani, che non sanno cosa si sono persi ;) ARMAWEB

 

Bomba is Back Musica 70's 80's: ripropone tutto il panorama musicale degli 70' 80' in versione originale non remixata.

Quelle del periodo in cui le canzoni lasciavano un ricordo indelebile negli anni.

E' un ritorno alla musica degli anni d'oro, quando le discoteche aprivano le porte subito dopo cena e si ballavano ancora i lenti.

BombaDJ is Back 70's 80's sarà una serata di Musica e divertimento emozionante capace di trasportarvi in un'atmosfera indimenticabile.

Bomba is Back

Quarantadue anni fa, nel 1974, la stazione radio WPIX di New York mandava in onda il primo programma radiofonico dedicato alla disco music, il genere musicale underground che stava prendendo piede nei club della Grande Mela.

Il pubblico della disco di inizio Settanta era per lo più black, ma nel giro di qualche anno quel sound commerciale che prendeva origine dal soul e dal funky avrebbe conquistato le classifiche e un'intera generazione. Non solo in America.

Non è chiaro quale sua stata la prima vera canzone disco music. A giocarsela si sono almeno quattro brani: Soul Makossa di Manu Dibango, Kung fu Fighting di Carl Douglas, Rock the boat degli Hues Corporation e Rock your baby di George McCrae.

Qui di seguito, le 30 canzoni (rigorosamente Anni 70) che hanno reso la disco immortale.

Ancora oggi molti dei brani che trovate in questa classifica, sono programmati dalle radio o suonati nei dance club.

E non è un caso che il più grande hit degli ultimi dieci anni, Get Lucky dei Daft Punk, si sia ispirato al sound degli anni d'oro del leggendario Studio 54 di New York.

Fonte: Gianni Poglio


Disco never dies...

30) Disco Inferno - The Trammps

29) Kung fu Fighting - Carl Douglas

28) Born to be Alive - Patrick Hernandez

27) YMCA - Village People

26) Daddy Cool - Boney M

25) We Are Family - Sister Sledge

24) Don't leave me this way - Thelma Houston

23) Heart of glass - Blondie

22) Love to love you baby - Donna Summer

21) September - Earth Wind & Fire

20) Da ya think I'm sexy? - Rod Stewart

19) Across 110th street - Bobby Womack

18) Last train to London - Electric Light Orchestra

17) Ring My bell - Anita Ward

16) Lost in music - Sister Sledge

15) I feel love - Donna Summer

14) Dancing Queen - Abba

13) Good Times - Chic

12) Night Fever - Bee Gees

11) Funkytown - Lipps Inc

10) Don't stop 'til you get enough - Michael Jackson

9) He's the greatest dancer - Sister Sledge

8) You make me feel - Sylvester

7) Hot Stuff - Donna Summer

6) I will survive - Gloria Gaynor

5) I was made for lovin'you - Kiss

4) Le Freak - Chic

3) Jungle Boogie - Kool & The Gang

2) Theme from Shaft - Isaac Hayes

1) Stayin' Alive - Bee Gees

  1. Donna Summer - I feel love
  2. Village People - YMCA
  3. Carl Douglas - Kung fu fighting
  4. Earth, Wind & Fire - Fantasy
  5. Chic - Le freak
  6. Lipps Inc - Funkytown
  7. Kiss - I was made for lovin'you
  8. Anita War - Ring My bell
  9. Thelma Houston - Don't leave me this way
  10. Gloria Gaynor - I will survive